musee imaginaiere suisse
Objektbild
Selfie

< weitere Geschichten >

Il merlo Raku al telefono


Avevo un merlo indiano che sapeva parlare. Intendiamoci! Non riusciva a sostenere una lunga conversazione, ma era intelligente, quelle poche parole o espressioni che conosceva, le piazzava sempre al posto giusto e al momento opportuno. Ripeteva oltre al suo nome anche :-Sì, no, ciao, mamma, come stai, tutto bene, ho capito, un momento, arriva subito, ti richiama-, e questo gli bastava. Siccome mi stavo preparando per una bella vacanza e mia mamma mi assillava di telefonate per darmi consigli vari, e a suo dire utili, ho piazzato il bravo Raku vicino all’apparecchio telefonico, pronto a rispondere alle chiamate e a ripetere possibilmente molti “Sì” alle raccomandazioni della genitrice, in modo da farla contenta.

 

 

Objekt:

Telefonapparat (PTT Schweiz) aus schwarzem Kunststoff, Tischmodell mit Wählscheibe und rotem Knopf, 20. Jahrhundert, Niederscherli

 

Ort:
Museum Schloss Burgdorf,

 

über uns:
Mara

Eine Schreibgruppe aus dem Tessin

 

www.tim-tam.ch / www.mi-s.ch | Il merlo Raku al telefono, Museum Schloss Burgdorf,