musee imaginaiere suisse
Objektbild
Selfie

< altre storie >

Deux figurines qui viennent du passé


Deux figurines qu'on pourrait retrouver dans un calendrier de l’Avent? Pas vraiment, car celles-ci nous viennent du passé: elles datent du deuxième siècle après Jésus-Christ. Il vaut mieux les toucher seulement du regard, un regard attendri et admiratif.

 

 

Oggetto:

Objets en céramique et terre cuite dans une sépulture, 2e siècle après J.-C.

 

Luogo:
Stadtmuseum Rapperswil-Jona, Rapperswil

 

su di noi:
Francisca, Monica

Réunies par notre intérêt pour la médiation culturelle.

 


Einen Moment Geduld.
Die Daten werden übertragen.

close

Ballon

 

Funziona così:

 

1. Fotografate il vostro oggetto preferito

2. Scattate un vostro selfie/ritratto

3. Caricate le immagini

4. Compilate il formulario e inviatelo

5. Il contributo è subito online

* Campi obbligatori

Ecco il tuo / vostro contributo. Le foto appaiono quando il contributo è online.

* immagine dell'oggetto
caricare
* selfie/ritratto
caricare
Lingua
mostra tuttoTedescofranceseitalianoromanisch
 

 

scegliete un museo
specificate un altro museo

 

* Persone: Età persona 1 & Età persona 2

 


* Titolo del post
Commento, storia o motivazione sulla scelta dell'oggetto max. 1000 segni
Indicazioni sull'oggetto max. 180 segni (vedi la didascalia dell'oggetto)
Su noi – Commenti max. 370 segni

E- Mail*

L'indirizzo e-mail non viene pubblicato ma utilizzato esclusivamente per uso interno

L'indirizzo e-mail non viene pubblicato ma utilizzato esclusivamente per uso interno

Mail
Attenzione, compilare tutti i campi!
I campi mancanti sono evidenziati in giallo
Siete pregati di inserire un indirizzo e-mail valevole
 

avanzare

correggere